fbpx

Dove gustare la tipica granita siciliana a Pesaro

Date - 7 agosto 2015 / Autore - Il Gelato Di Juri / Categoria - Blog

granita siciliana pesaro

Vi abbiamo già parlato in un precedente articolo pubblicato sul nostro blog delle cremolate, termine utilizzato per definire la tipica granita siciliana prodotta nella parte occidentale dell’isola (in provincia di Palermo e Trapani in particolare). Coloro che in questo caldo agosto hanno deciso di trascorre le vacanze a Pesaro possono trovare refrigerio presso Il Gelato di Juri, gelateria artigianale con punto vendita anche sul lungomare di Viale Trieste, che offre ai propri clienti gustosissime cremolate realizzate secondo la tradizionale ricetta siciliana. Un vero e proprio festival di sapori e freschezza unico dalle nostre parti.

Differenze tra granita siciliana, sorbetto e gelato

Molto spesso la classica granita siciliana (o cremolata per chi è di Palermo e dintorni…) viene confusa con il sorbetto e da un certo punto di vista entrambi possono essere considerati gli antenati del gelato vero e proprio. La granita, tuttavia, rispetto al sorbetto è contraddistinta da una maggiore granulosità dovuta al mix di frutta e ghiaccio e anche da una cremosità più accentuata dovuta alla totale assenza di aria al suo interno. La preparazione avviene in maniera graduale e controllata con un apporto progressivo di zuccheri che può raggiungere al massimo il 35% dell’intero composto. Il risultato finale, come potete ben immaginare, è incredibilmente gustoso.

La granita siciliana de Il Gelato di Juri realizzata solo con frutta di stagione

La granita siciliana di Juri oltre ad essere preparata secondo la ricetta originale è realizzata utilizzando solo ingredienti di primissima qualità accuratamente selezionati. Per questo motivo le cremolate de Il Gelato di Juri sono disponibili solo da maggio a settembre, in quanto sono realizzate solo utilizzando solo frutta estiva di stagione: fragola, limone, pesca, melone, caffè, cocomero, fico, arancio, ma anche gusti di origine tropicale come mango, papaya e maracuja. Siete dunque pronti per vivere un Ferragosto pieno di freschezza e sapore?

Tag:,

Commenti 0 commenti a questo articolo

Invia un messaggio