fbpx

Frappè Oreo: gelato italiano con biscotti americani al cioccolato

Date - 2 aprile 2015 / Autore - Il Gelato Di Juri / Categoria - Blog

  • Frappè Oreo
  • frappè oreo

Con l’arrivo della bella stagione cosa c’è di meglio che sorseggiare un gustosissimo frappè al gelato con i propri amici? Il Gelato di Juri, rinomata gelateria a Pesaro con decennale esperienza alle spalle nella produzione di gelato artigianale di alta qualità realizzato solo con ingredienti freschi di stagione, propone alla propria clientela il Frappè Oreo. Si tratta di un frappè unico e molto particolare che abbina il gusto intenso e fresco del classico gelato artigianale all’italiana con la fragranza e la golosità dei biscotti americani al cacao. Un mix di sapori inarrivabile in cui le proteine del latte fresco si mescolano al gusto intenso della pasticceria al cioccolato.

Frappè Oreo: un vero festival dei sensi!

Frappè OreoFresco e nutriente il frappè può essere considerato un vero e proprio alimento, perfetto per uno spuntino a metà pomeriggio, quando il sole picchia forte sulla testa e il caldo non dà tregua. Vi abbiamo già parlato della ricetta segreta di Juri per la realizzazione del suo frappè, in grado di far vivere ai propri clienti un’esperienza ultra-sensoriale più unica che rara in cui i sensi del gusto, dell’olfatto e della vista entrano in perfetta sinergia tra loro. Gustando il Frappè Oreo percepirete tutte queste sensazioni in maniera amplificata: una bevanda cremosa e dolce dal gusto intenso realizzata solo con latte freschissimo di alta qualità.



Frappè Oreo: la ricetta

Ma come si prepara il gustoso Frappè Oreo proposto da Juri? È semplicissimo: delicato gelato fiordilatte, latte fresco pastorizzato di alta qualità, biscotti Oreo e morbidissima panna montata a guarnire il tutto. A tutto ciò si aggiunge il “tocco magico” di Juri, gelataio esperto e sensibile ai gusti della sua clientela, che da 20 anni con i suoi prodotti allieta i pomeriggi e le serate estive di tutti gli abitanti di Pesaro.

Tag:

Commenti 0 commenti a questo articolo

Invia un messaggio